giovedì, agosto 26, 2004

 
Errori di STOMPA



tratto da un giallo di terza categoria acquistato in edicola a Venezia Mestre, in mancanza di qualsiasi altra cosa leggibile nei paraggi:

"Adesso siamo costretti ad uccidervi", esclamò uno dei due sigari con il turbante"

Ecco il motivo per cui conviene affidarsi ad un correttore di bozze e non, come probabilmente è successo, alla verifica ortografica di Winword. E' estramamente raro, infatti, che quella odiosissima graffettina animata se ne esca con "Volevi forse scrivere sicari, brutto pirla?". E' psicorigida, lei.

... Anche se... anche se....
Anche se devo ammettere che l'immagine di un Cohiba con un Parabellum in mano ed una espressione ghignante sotto una fasciatura copri-fascetta mi accompagna ridente da qualche settimana.

(scritto pensando a una che ride con me quando dico "Stai Unti" e "deollo")

Comments:
best regards, nice info » » »
 
Posta un commento



<< Home

This page is powered by Blogger. Isn't yours?